Riflessi e trasparenze: viaggio di ritorno (a se stessi).

Attesa

Non è che un confine, il Tempo: al di là ci sono soltanto orizzonti. Niente più giorni, niente più notti… mai più albe inquiete e tramonti senza speranza.

Il viaggio verso se stessi è sempre un ritorno. E mentre il battello riparte da Portovenere verso il Porto Antico, il mio sguardo si perde fra trasparenze e riflessi di sconosciuti e casuali compagni di questo viaggio.

Per un poco l’universo che tutti abbiamo dentro di noi si rende visibile: la costa, le colline e il cielo si sovrappongono a volti e corpi che probabilmente non incontrerò mai più.

Al di là dei vetri, invisibile, assaporo in silenzio anche i viaggi altrui: a Camogli, sul molo, la gente cammina… ciascuno racchiuso nel proprio sogno del reale.

E io torno a me stessa, con occhi nuovi.

Riflessi e trasparenze

 

Riflessi e trasparenze

 

Riflessi e trasparenze

 

Riflessi e trasparenze

 

People

 

People

22 thoughts on “Riflessi e trasparenze: viaggio di ritorno (a se stessi).

  1. Ti ringrazio, Fulvia. In effetti è proprio come dici tu: è stato un viaggio molto particolare che mi ha dato ( e nello stesso tempo mi ha tolto, ma questa è una cosa molto intima e mia) molto.

    Liked by 1 persona

  2. Molto belle queste foto in bianco e nero, queste trasparenze. La prima in alto, quando l’ho vista mi ha ricordato Ulisse ed i suoi viaggi, l’accostarsi sempre a terre diverse, la sua continua ricerca.

    Liked by 1 persona

  3. Hai ricevuto dei commenti ( e complimenti) davvero lusinghieri. Non potrei dire nulla di più né di meglio. Mi limito quindi a complimentarmi con te per l’associazione tra parole e immagini che si completano a vicenda e sembrano scavare reciprocamente le une nel cuore delle altre per guidarci in una riflessione suggestiva e profonda.

    Liked by 1 persona

  4. trasparenze oniriche accompagnano sensazioni di viaggio, dove tutto diventa reale, un fiume d’idee che s’interseca col fiorire della tua creatività. Luoghi meravigliosi, la nostra Liguria, trasmessa con eleganza espressiva a chi la immagina solo con la mente e la bellezza della sua fantasia.
    Abbracci di cuore, buona giornata, grazie del passaggio da me (:-))

    Liked by 1 persona

  5. Mi piacciono tanto i riflessi, ma le ultime due foto sono straordinarie. Sembrano davvero suggerire un cammino verso l’orizzonte, ma sereno, tranquillo. Quanto al testo, è totalmente condivisibile: questi compagni di viaggio occasionali, ognuno con la sua storia

    Liked by 1 persona

  6. Grazie. ❤ Il mio percorso è un po' particolare, in effetti. Mi servo di parole e immagini per esprimere le mie emozioni: è un modo per cercare di conoscermi. Se poi, condividendo, anche le altre persone ci trovano qualcosa che può servire loro, io sono felice.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...