Clouds dancing in the moonlight

Clouds dancing in the moonlight

Ieri notte il mio sguardo ha danzato con le nuvole mentre il cielo intero danzava al chiaro di luna.

Che cosa sono le nuvole? che cos’è la Luna? e il cielo, cos’è?

Probabilmente qualsiasi enciclopedia anche virtuale ha le risposte giuste, ma non sono quelle che mi ha dato il cielo notturno di ieri.

Mi ha detto che nelle nuvole c’è il vento, nella Luna c’è il Sole e nel cielo c’è Tutto: le nuvole, il vento, la Luna, il Sole… e ci siamo anche noi, con i nostri pensieri, che sono come le nuvole nel vento, noi, con i nostri sogni, che sono come la Luna, illuminati dal Sole e a tratti nascosti dai pensieri-nuvola.

E uno sguardo danza quando il cuore è in musica.

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Clouds dancing in the moonlight

 

Mandello by night

Mandello del Lario

 

Ho letto i libri, non tutti
le parole sono molte
e quel che è scritto
può fare rumore:
una nota blu
cerca solo silenzi.

La notte si chiude sul lago
Un cigno naviga oscuro
l’immenso odore dell’alba.

Riyueren

Mandello del Lario  

Mandello del Lario

      Mandello del Lario  

Mandello del Lario

Una passeggiata notturna ascoltando la luce che naviga il lago e canta emozioni.Nessuna necessità di parole: lo sguardo (fotografico, si capisce) è imperfetto, ma un cigno arriva lentamente e l’anima diventa armonia.

Quando guardi e rimani senza parole non c’è niente di più bello delle immagini che arrivano dopo, come se il tuo cuore le avesse evocate. Dovremmo fare tutti come quel cigno: seguire tracce di luce sull’acqua per orientarci nella notte che ci sovrasta e dilaga attraverso di noi.