Kintsugi …di onde e parole

… e di voli… e di fragili ali preziose…

Farfalle in Villa Pallavicini

Di me ho misurato
circonferenze e lunghezze,
spigoli e curve:
le strade che non ho completato
nonostante il mio passo veloce.

Braccia lunghe e dita sottili
ma l’azzurro del cielo
lo ha sfiorato il mio sguardo soltanto:
il peso di giorni e pensieri
affatica il mio volo.

Questa bocca
per tutti ha un sorriso:
solo a me resta chiusa.

Ma vorrei riposare i miei sogni,
tutti senza misura,
sulla punta di un’onda
che danza la sabbia ed unisce
i frammenti riflessi del cuore.

Riyueren

Farfalle in Villa Pallavicini

 

Farfalle in Villa Pallavicini

 

To see the sea

 

To see the sea

 

To see the sea

 

Ninfea

Butterfly

“Bless the Lord”, un canto che amo molto: l’ho cercato sul web per studiarmelo e lo ascolto e lo canto ora, così come ho fatto oggi mentre post producevo questa farfalla (erano tre, a dire il vero: in ogni foto non c’è la stessa farfalla, si scambiavano di posto tra loro ad ogni passaggio di auto sulla strada…un po’ come nel gioco delle 3 carte mentre io cercavo di scoprire quale fossi delle tre ).

Queste foto sono la mia interpretazione di Bless the Lord. Il mio modo per dire “Grazie” per quello che posso ancora vedere, per quello che posso ancora sentire…e anche per quello che non posso più ascoltare e perché anche con gli occhiali mi capita di vedere più lune invece che una soltanto.. Sto ricevendo suoni che non saprei descrivere se non con le immagini. Ho scritto “suoni” ma dovrei scrivere anche “doni” ( e non penso di meritarli, ma farò il possibile per conservarli… intatti).

Butterfly

Nella luce di una farfalla
la mia ombra trova il suo riposo.

Riyueren  

 

 

Butterfly

 

 

Butterfly

 

 

Butterfly

 

 

Butterfly

 

 

Butterfly

 

 

Butterfly