Pierrot vorrebbe amare (Loving Tear) video

Questo video nasce da un incontro: una musica era (forse) in cerca di immagini mentre alcune foto avevano davvero bisogno di un suono che le portasse sulle sue ali. Anche il titolo nasce da questo incontro: “Pierrot vorrebbe amare” è stato scelto da Cantus_firmus, io ho aggiunto “Loving Tear”.

Il Pierrot è nella mia vita da tantissimi anni, forse una quarantina: mi ha accompagnata nella casa dove vivo ora, ma prima era nella mia casa di ragazza. Qui fa compagnia a due orsetti, alcuni piccoli peluches, sia comprati sia trovati per strada, una pila di libri, una simpatica strega di pezza e qualche piuma.

Quell’unica lacrima, invece, fa compagnia a me, mi ricorda i sogni che non si sono mai svegliati e quelli che forse un giorno si risveglieranno.

La musica di Cantus_firmus ha dato voce al mio Pierrot, lo ha reso finalmente vivo e per questo non posso che dire: grazie!

Spero che Pierrot possa rendere più viva, se possibile, perché io la trovo già bellissima anche senza immagini, la musica di Cantus.

22 thoughts on “Pierrot vorrebbe amare (Loving Tear) video

  1. Devo dire che a me questo video piace molto, è lui stesso il mio tappeto volante: non certo quello che intendeva Cantus, che proprio aveva immaginato un viaggio nel cosmo. Insomma, alla fine è diventato un po’ anche il mio tappeto…e spero che diventi un viaggio magico per tutti quelli che lo vedranno.

    Liked by 1 persona

  2. Grazie infinite, Antonella. Per me è stata una meraviglia scoprire che avevamo postato un qualcosa di simile. Lacrime d’amore, sì… non erano le mie, in questo caso, e non erano neanche per me, ovviamente: ho semplicemente interpretato la musica avendo compreso gli intendimenti di chi l’aveva scritta.

    Liked by 1 persona

  3. spesso fotografia e musica hanno uno stesso linguaggio, sono entrambe emozioni che ci colmano il cuore con la bellezza della loro realtà. (:-))
    Buon wek end (:-))

    Mi piace

  4. L’ha ribloggato su ioinviaggioe ha commentato:
    Susanna scrive
    “Quell’unica lacrima mi ricorda i sogni che non si sono mai svegliati…”
    Pierrot vorrebbe amare ed essere amato…
    Quanta delicatezza nelle immagini di Susanna accompagnate da note che sono dolcissime lacrime d’amore

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...