Mask n°1

Quando poi la maschera cade, tu ti aspetti comunque di vedere qualcuno, dietro, o almeno un qualcosa, un perché, una giustificazione: no, la maschera cade e dietro tu vedi il nulla, il vuoto…non c’era nessuno…nessuno, a indossarla. Era una maschera, una maschera soltanto.Una maschera… vuota.

Mask and mimosa

 

Mask and mimosa

 

Mask and mimosa

 

Mask and cat

 

Mask and mimosa

 

14 thoughts on “Mask n°1

  1. Vorrei che ci fosse un rovescio, se intendi “cosa c’è dietro”…vorrei che ci fosse, come ho scritto, un qualcosa che giustifichi la maschera, ma purtroppo c’è il nulla.Se invece intendi “il contrario di maschera”…allora ti dico che per me è il cuore…è quell’andare nudi nell’anima, aperti, esposti alle ferite…nonostante il dolore ti dà quello che le maschere non potranno mai sapere…e soprattutto mai avere.

    Liked by 2 people

  2. le mille sfumature che solo una fotografa come te riesce a catturare per farne trama di versi, tessuto di narrazione e poesia….
    Sempre molto brava, buona giornata (:-)))

    Mi piace

  3. Maschere che sempre più spesso vengono indossate dalle persone.
    Bella serie di scatti, bella rappresentazione della maschera.
    Ciao, serena notte. Pat

    Mi piace

  4. come quelle che indossano tante persone nel mondo di oggi …
    anche persone ritenute “importanti” o che occupano posizioni di “prestigio” o di rilevanza

    ma dentro sono letteralmente “vuote” …

    ciao e buonanotte 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...