38 thoughts on “Sul Lago di Alserio

  1. Grazie Daniel.In effetti mi sono accorta anch’io che ultimamente sto diventando più zen del mio solito.Credo, spero, sia una cosa buona, per me.Sento in me una tensione verso l’interiorità delle cose che mi circondano, me compresa.

    Mi piace

  2. The musical term “molto adagio” comes to mind. The foggy, placid scene is enchanting and utterly peaceful. I am impressed at how you balanced it all…these lake photos you have recently posted have been true revelations in zen spiritually, underneath their surfaces.

    Liked by 1 persona

  3. non è una foto mia ed è scattata da un paese qua vicino
    casa mia è appena un po’ più a sinistra, fuori dalla foto, ma sul lato opposto del lago
    il grosso abitato che si intravede sotto la montagna innevata (la Grigna) dovrebbe essere Erba (dove lavoro) …
    🙂

    Mi piace

  4. c’è la strada e la funicolare … occorre salire a Brunate (il nome del Paese) ma il panorama ne vale la pena … ovviamente le foto poi non saranno dei “primi piani” eh … ciao 🙂

    Mi piace

  5. la barca fluttua nel grigio/azzurro plumbeo
    non lo sarà ma sembra proprio in b/n
    nelle altre il colore si nota 😉
    in effetti la mia zona è discretamente bella 😉

    sei mai andata sul faro voltiano (sopra la città di Como) a pochi KM da Alserio ?
    in una giornata tersa si vede il Bianco, il Rosa e tutte le Alpi ed ovviamente tutto il lago sotto …

    Mi piace

  6. eh, le foto che ho scattato il giorno prima, con il sole, le devo ancora mettere 🙂 Ovviamente sono foto molto diverse…da non abitante del luogo però mi permetto di dire che preferisco quelle nella nebbia ( la barca non è in b/n) 🙂
    Certo però che ti invidio: da casa tua vedi un po’ del lago di Pusiano..e ora anche questo…

    Liked by 1 persona

  7. Il mio potrebbe essere un commento di parte, da una mia finestra ne vedo un piccolissimo pezzetto, in linea d’aria saranno 1/2 km, quindi … hai giocato in casa mia eheheheheheh
    io non amo per nulla la nebbia ma devo ammettere che nella realtà è una cosa ma nelle foto è pura suggestione, quasi magia ….
    bella la sequenza ma la foto della barca che galleggia ma non si sa se nell’acqua oppure nell’aria è semplicemente fantastica …. in bianco / nero poi …
    per pura informazione a beneficio di tutti … il posto è bello anche con il sole ed il corollario delle Prealpi …

    Ciao 🙂

    Mi piace

  8. Grazie infinite.❤ Le folaghe non erano poche,in effetti,ma mi capita spesso,mentre osservo quello che fotografo,di avvertire una messa a fuoco interiore e reciproca.Ero, o almeno mi sono sentita,una cosa sola con tutto quello che avevo attorno.

    Mi piace

  9. Bellissime! Hai colto l’essenziale pur nella complessità della foto. Inquadrature compositive davvero stupende che non lasciano spazio al superfluo che sarebbe di disturbo. Silenzio e serenità che solo la natura può dare. Tu sei riuscita a coglierla.

    Liked by 1 persona

  10. Grazie.Ho voluto pubblicare la sequenza degli scatti per cercare di rendere quello che provavo guardando il lago, le folaghe, l’uccello che stava sul ramo e c’è stato per un bel pezzo, la barca che sembrava fluttuare nell’aria…arrivava e si allontanava…volevo anche scrivere qualcosa, ma poi mi sono resa conto che stavolta nessuna parola sarebbe stata adeguata.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...