August in the mist

August in the mist

La nebbia d’agosto arriva sul vento, improvvisa, e quello che un attimo prima era nel sole, rapidamente confonde i suoi e i nostri confini, così da non sapere se e dove abbiamo inizio o fine: più semplicemente non siamo che un’unica cosa, una roccia solitaria preziosa di licheni che si abbandona alle carezze dell’erba.

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

August in the mist

 

4 thoughts on “August in the mist

  1. Di nulla, Laura.Anzi, grazie a te.Ho deciso di rimanermene invisibile, per questo non ho mandato inviti a destra e a manca, per non mettere le persone in obbligo di accettare.Ti confesso che mi piace starmene in questo angolino.Non scrivo neppure più su FB (che tengo solo per rimanere in contatto con mio figlio in Germania).Mi sento più libera ancora di esprimere quello che sento: so che le persone che entrano qui, proprio perché hanno scelto di farlo, sono anime in sintonia con la mia.Sono persone che comprendono, ecco.Un abbraccio. ❤

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...