19 thoughts on “In cerca della luce

  1. Ciao e grazie per la segnalazione. Purtroppo sono molte ( quasi tutte, ahimè) le foto che non sono più visibili nei post passati.La colpa è mia: le avevo privatizzate tutte insieme al blog e poi ero tornata sulla mia decisione…purtroppo non mi ero resa conto che a quel punto sarebbe cambiato il link in html con cui le ancoravo da Flickr.Risultato: migliaia di foto da inserire a mano una per una con il nuovo link…mi ci vorrebbe una vita.In realtà se tu clicchi sopra alla finestra vuota puoi vedere ugualmente la foto su Flickr…

    Liked by 1 persona

  2. Ecco, “possesso” non è esattamente quello che provo quando fotografo, però.C’è corrispondenza, rispecchiamento, risonanza…Quando io osservo, la messa a fuoco è reciproca… lo scatto avviene sempre quando chi osserva e chi è osservato si trovano a coincidere, mai prima.

    Liked by 1 persona

  3. A proposito dell’osservare, leggendoti mi hai fatto riflettere che ci sono più modi di osservare.
    Uno, per esempio, è registrare. Cioè fare proprio ciò che si vede, impossessarsene fino a condividerlo cogliendo ogni dettaglio. Un altro, è impossessarsene ma fino a metabolizzarlo e RICREARLO.
    Ecco, adesso che lo scrivo ho chiaro quello che tu fai.
    Certo nel ricrearlo, ci sono a sua volta tanti modi. Ed è qui che tu riesci a passare dal magico al vero tanto vero da… non esserlo.
    Ecco dov’è la sorpresa. In questa duttile versatilità. Peraltro tua. Perchè guardandoti, non mi vengono in mente dei modelli, dei richiami, delle assonanze con altri. Nemmeno pittori.
    Essendo la tua tipicamente fotografia.

    Mi piace

  4. Ti assicuro che è proprio così 🙂 ancora ieri, mentre fotografavo la rosa sorridevo pensando alla faccia che avresti fatto. Io sono curiosa di tutto: oltre al discorso della nascita con la Luna Piena, c’è anche quello (me lo raccontava sempre mia madre) che appena nata ho tenuto gli occhi spalancati per tutto il giorno (lei e papà, invece, li han tenuti aperti sino a che non ho avuto 3 anni e mezzo…non dormivo di notte). 😀 Beh, io osservavo..sempre…

    Mi piace

  5. Voglio crederti! Pensarlo, mi diverte 🙂
    Circa la sorpresa, ripercorrendo la tua produzione, mi viene da dire che le cose che ti piacciono sono proprio tante… cose e persone… 🙂

    Mi piace

  6. Guido, tu non ci crederai, ma quando scatto foto così, immagino sempre quello che dirai tu. 🙂 mi sto divertendo un mondo a sorprenderti (pur ovviamente essendo sempre me stessa, voglio dire…scatto sempre le cose che mi piacciono).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...