Luci sul fiume

Un mattino, lungo il fiume

Un mattino sul fiume: silenziosamente la luce, che parla nel colore, t’invade e di te non rimane altro che stupore.

Altre volte sei tu ad andare da lei, nel bianco e nero, magari con parole silenziose, come solo sanno esserlo le parole scritte.

Vi siete incontrate, comprese, abbracciate. Riconosciute.

Avete strade da percorrere, insieme. Sentieri che vanno da un interno all’altro. L’esterno… solo un’ illusione. Nessun confine, solo orizzonti.

Un mattino, lungo il fiume

 

Fotopoesia

 

ps.Il fiume è l’Adda: I flares ( ora so che si chiamano così, ma per me sono sempre “I fantasmini”) non sono una texture, ma una magia della luce.

 

10 thoughts on “Luci sul fiume

  1. Già, il tuo fiume, Adriano. Un fiume bellissimo, devo dire, a cominciare da quel ponte del post precedente. Per questo che dico che forse un giorno o l’altro mi vedrai alle tue mostre 😉 Sono arrivata anche a Varenna, ma non ho ancora pubblicato le foto. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...