Inner Land

Inner land

 

Ci sono paesaggi che sanno esprimerci meglio di tante parole.

Quando i ricordi cadono ci si ritrova con i rami spogli..ma è solo così che la primavera può arrivare a noi, solo così.
Solo un’anima nuda, liberata dagli orpelli dell’ego, può rivestirsi di bellezza…nella semplicità.
Ci sono passaggi inevitabili…stagioni che devono andare perché altre possano venire.
Ci vuole il buio per esaltare la luce.
Ci vuole silenzio per abbracciare il suono.

2 thoughts on “Inner Land

  1. Cara Susanna, anch’io sarò lontata… porto la mamma in un luogo che non conosco… dove potremo essere sole, con noi stesse, con ciò che è stato… e ciò che “è” nell’attimo che conta!
    Volevo regalarle qualcosa di speciale per i suoi 80anni… ho deciso di regalarle il mio tempo… solo per lei… e per me… come in quei lontani 9 mesi nei quali siamo state solo noi due, nell’intimità del suo grembo che mi ha protetta e custodita con amore…
    Un abbraccio a te e Giovanni, serene festività…
    :-)claudine

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...