Workshop (Flash & Light)…originali a colori, conversioni, elaborazioni …

Il mio primo workshop, la mia prima volta alle prese col flash, con una sala di posa…e anche in esterni: esperienza bellissima. Le foto che seguono sono solo una piccola parte della bellezza di sabato scorso.Spero che guardandole si vedano anche tutte le mie emozioni..ho scoperto un mondo in cui poter collaborare con la luce che amo tanto.

Il corso intensivo di un giorno si è svolto a Sestri Levante, presso L’Immagine art & photostudio dove, tra l’altro, fanno stampe bellissime anche fine art, grazie ad Alessia Comini.

Grazie a Cristian Umili, insegnante strepitoso, Simona Coldani, simpaticissima compagna di corso e naturalmente alla bellissima  modella, Ilaria Tosi (molto paziente con tutte le idee che mi venivano in mente..come potete vedere dagli scatti con i “capelli danzanti”, nati dopo aver visto Ilaria che si stava sistemando i capelli). 🙂

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

Workshop (flash & light)

 

23 thoughts on “Workshop (Flash & Light)…originali a colori, conversioni, elaborazioni …

  1. Grazie Sergio. Anche a me piacerebbe avere uno studio così.Ora, giusto per riallacciarmi al commento di Adriano, bisogna vedere cosa riuscirò a fare qui in casa e in esterni (una volta che avrò il benedetto ombrellino bianco) 🙂
    Calcola anche che qui avevamo anche tre flash in remoto…io al massimo avrò il mio SB 700 più quello frontale in dotazione alla D90..sai quante combinazioni riuscirò a fare usandolo in modo commander… sob! 😦
    Ma ci voglio provare ugualmente.
    E comunque, per onor del vero, il merito della gestione di tutto il “parco luci” era dell’insegnante…devo dire però che la sottoscritta non fotografava solo sul davanti del set, ma s’intrufolava ovunque, usando le luci molto a modo suo, quindi una stessa combinazione veniva fotografata anche dai lati..insomma, sono sempre la solita casinista. :)…al solito…

    Mi piace

  2. Bellissime tutte se si pensa che sono le prime che fai in luce artificiale. Le più belle per me sono quelle in cui hai ridotto l’illuminazione e ha ridato note scure al ritratto riconferendo mistero alla femminilità. La disponibilità di uno studio rimane nei miei sogni di fotoamatore…

    Mi piace

  3. Cara Barbara, grazie. Ho davvero scoperto un mondo tutto nuovo…e io che avevo comprato il flash odiandolo quasi per forza… mai dire mai…

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...