Mercatino di San Nicola – Genova Piccapietra

Dal 6 al 23 Dicembre a Genova, in zona Piccapietra, ci sarà come sempre il Mercatino di San Nicola. Sono diversi anni che ci vado. L’altra mattina ci sono capitata mentre ancora fervevano i preparativi. Non avevo mai visto gli stand durante il giorno: di solito io m’infilo quando è già buio,quando c’è pieno di gente, mi immergo nelle luci, mi lascio tentare dai profumi, dalle stelline che brillano…

Come potete vedere dalle foto, ancora non c’è nulla, all’interno. Ed è stata una sorpresa rendermi conto che il mercatino al di fuori è tutto un disegno colorato. Una sorpresa, sì, ed anche una lezione: ho imparato che bisogna osservare le cose da tutti i punti di vista. Il mercatino non è bello solo all’interno. Mi dispiace non aver visto altra gente come me, incantata a guardare quelle finestre dipinte, quei gatti sul davanzale…quasi sempre gli stessi, ma sembravano diversi a seconda delle inquadrature.

Inutile per me cercare di spiegarlo a parole, spero di riuscire a farvi capire attraverso una selezione di immagini.

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

 

Mercatino di San Nicola

 

 

Ps.ero sparita per un po’, di nuovo problemi agli occhi. Ieri ci vedevo addirittura doppio, oggi va meglio. Naturalmente, quando il mercatino aprirà, vedrò di farvi dare un’occhiata anche all’interno 😉

5 thoughts on “Mercatino di San Nicola – Genova Piccapietra

  1. Prima di andare a vedere le tue foto occorre una preventiva preparazione: essere pronti alla sicura sorpresa, a scoprire ancora la personalissima e originale capacità di elevare a degni soggetti cose che i “normali” come noi hanno attorno, ma non sanno vedere..!

    Mi piace

  2. Oh Susanna, I love these photos. The closed tents remind me of flower buds, about to open for all to admire. But you’re right, the painted “walls” are themselves are quite joyful. The first image is my favorite. Bright, colorful “yurts” that suddenly appear in the glass, steel and concrete urban jungle. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...